Bisogna fare una premessa molto importante, scegliere le spiagge più belle della Sardegna Est è un impresa eroica. Sono un infinità, di diversa conformazione, di particolarità incredibile, con colorazione della sabbia e del mare che cambia in base alla location. Le spiagge di questa zona orientale sono incredibilmente belle e allo stesso tempo, difficili da raggiungere. Nel caso in cui siate orientati a visitare spiagge remote con sabbia bianca e acqua cristallina vi consiglio di compilare il form in fondo alla pagina, sarà un piacere aiutarvi per farvi ammirare le bellezze di una Sardegna nascosta, a volte anche a noi sardi.

Una spiaggia può avere una tipologia di conformazione, può essere più o meno esposta ai venti, può essere adatta a famiglie o non. Tutti questi fattori sono fondamentali per la scelta di una spiaggia, per questo motivo il nostro compito e il nostro lavoro si basa proprio su questo: consigliare il meglio in base alla tipologia di viaggiatore e ai suoi gusti/esigenze. Le spiagge della Sardegna Est sono incredibilmente spettacolari, per molti considerate le più belle. In condizioni ottimali abbiamo quindi fatto una piccola classifica delle spiagge della Sardegna Est sperando che possano essere di vostro aiuto nella scelta di una spiaggia piuttosto che un altra. Per tutto il resto, ci siamo noi

Spiagge Sardegna Est

INDICE

Fai 2 minuti di pausa e immagina la tua vacanza in Sardegna.....

....noi possiamo renderla realtà!

Il Lido di Orrì di Tortolì è una spiaggi lunga, circa 15 km, larga, e ricca di splendide calette e insenature da scoprire. La sabbia che caratterizza questa parte di costa è fine, bianca e le acque che si affacciano sono basse, cristalline con un fondale sabbioso e perfette per famiglie con bambini, per questo motivo è voluto posizionarla tra la top 5. Un altra caratteristica non indifferente di questa parte è rappresentata dalla pulizia della spiaggia, per questo considerata una delle più belle e trafficata della zona. Gli scogli arrotondati e scuri poi, sono un contorno, insieme alla pineta, perfetto. Ecco una delle spiagge più belle della costa Sardegna est.

4) CALA LIBEROTTO

Chi ha detto che le spiagge da sogno sono sempre raggiungibili tramite sentieri nascosti?!?! Questa potrebbe essere un'eccezione che conferma la regola. Per arrivare a questa spiaggia della Sardegna Est bisogna semplicemente avere un auto che parcheggerete a pochi metri dalla spiaggia. La sabbia che troverete sarà dorata e le dimensioni saranno medio/grandi, il mare è splendido con tante sfumature dal verde all'azzurro. Qua sarete lontani in tutto e per tutto dalla vita frenetica e quotidiana che vi lega per la maggior parte del tempo, sarà relax allo stato puro. Con famiglia, con bambini, con amici, con coppie, è splendida perchè accessibile a tutti.

3) CALA LUNA

Ben poco da dire di questa splendida spiaggia della Sardegna Est. Partiamo dal suo mare, perfetto per fare snorkeling, passiamo alla spiaggia, incredibile conformazione a forma di mezzaluna e caratteristica per un contorno roccioso calcareo che, nel corso dei millenni, è stato modellato dal vento permettendo la creazione di grotte e cave. Infine la vegetazione, lussureggiante in ogni dove. Ah, dimenticavo, per non farsi mancare nulla, alle sue spalle c'è un bosco di oleandri rosa e una piccola piscina naturale. Questa spiaggia è un paradiso, raggiungibile solitamente via mare, da consigliare, come le cugine del golfo di Orosei, da evitare a luglio e agosto per via della quantità di gente. Purtroppo turismo di massa.

2) CALA MARIOLU

Una perla da ammirare soprattutto attraverso un tour in barca, è posizionata al secondo posto in questa nostra classifica che ripetiamo, è davvero difficile da stilare per via delle numerose spiagge e cale, tutte stupende. Una spiaggia che ha vinto numerosi premi di bellezza, una Miss che ormai è entrata a pieno regime come una delle spiagge più belle in assoluto nel panorama internazionale. I turisti, a volte, vengono solo per visitare questa spiaggia e tutte le altre del golfo di Orosei. Hanno i loro buoni motivi.

1) CALA GOLORITZE

Il top. Per noi, questa spiaggia è stata una visione paradisiaca e una perfetta combinazione del termine spiaggia. Elegante in tutti gli aspetti ma allo stesso tempo selvaggia, per via del difficile accesso (via mare più semplice o tramite un trekking di circa 1 ora e mezza. La scogliera, con la sua vegetazione e il pinnacolo, è un contorno pazzesco che rendono questa spiaggia dalla sabbia bianca /dorata insieme al suo mare turchese con mille riflessi, una classica cartolina di una spiaggia caraibica.

La faccia di chi c'è dietro

dicono DI NOI

Ecco chi ci ha scelto per organizzare la sua vacanza alla scoperta della Sardegna meno turistica!

Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn